Mancuso: 'Vacis nuovo direttore del Tra', ma l'attuale direttore artistico prende tempo

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Sabato 07 Maggio 2011 14:40 Scritto da mnb Giovedì 14 Aprile 2011 00:56

Da radiogold.it, Alessandria, 13.04.2011

Gabriele Vacis fino al 31 luglio è legato al Teatro regionale alessandrino con un contratto da direttore artistico. Ieri, invece, la presidente del Tra, Elvira Mancuso, ha annunciato di aver scelto Vacis come nuovo direttore organizzativo e responsabile del personale, a seguito della risoluzione del contratto con Franco Ferrari.

Vacis, però, ha fatto un passo indietro: fino a fine luglio il suo contratto resterà il medisimo. Il direttore artistico ha chiesto tempo per capire quale direzione seguirà il Tra.

Serena Piscitello

 

In attesa del piano industriale, il Tra annuncia il nuovo direttore

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da mnb Mercoledì 13 Aprile 2011 08:49

Da radiogold.it, Alessandria, 13.04.2011

Tutti intorno a un tavolo, ma rispetto all'ultimo incontro nessuna novità. Ieri si è tenuta la seconda convocazione in Prefettura per parlare del futuro del Teatro regionale alessandrino.

Presenti la presidente del Tra, Elvira Mancuso, l'assessore comunale al lavoro, Giancarlo Forno, la vice presidente della provincia Rita Rossa, l'assessore regionale VirginiaTiraboschi, i sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil e alcuni rappresentanti dei lavoratori.

Quindici giorni fa il primo incontro si era concluso con la richiesta, da parte del prefetto, di ritrovarsi per discutere insieme del piano industriale che doveva essere presentato. Ma ciò non è accaduto.

La presidente Mancuso ha chiesto tempo ufficializzando il cambiamento avvenuto ai vertici. Da giovedì sera, infatti, è stato sciolto il rapporto con il direttore Franco Ferrari. La carica organizzativa è passata al direttore artistico, Gabriele Vacis, che ora è anche il responsabile amministrativo e del personale.

Vacis non ha preso parte al tavolo di confronto e la sua assenza non è piaciuta ai presenti. La finalità era capire cosa succederà ai lavoratori del Tra: a nove di loro scadrà il contratto tra il 31 maggio e il 31 luglio.

Ma l'incertezza incombe anche sui dipendenti a tempo indeterminato a seguito dell'espressa volontà del Tra di razionalizzare le risorse, considerate sovrastimate. L'assessore Forno si è detto tranquillo e ottimista e la presidente Mancuso ha preferito non rispondere alle domande che le sono state rivolte per capire le modalità di risoluzione del contratto con Ferrari.

Sembrerebbe comunque che l'accordo sia stato rispettato e liquidato. La vice presidente della Provincia e l'assessore regionale hanno insistito sull'urgenza di visionare il piano industriale per conoscere la volontà del Tra.

Questo è, infatti, il primo step indispensabile per valutare eventuali iter a sostegno dei lavoratori, come la cassaintegrazione in deroga per la Provincia, mentre la Regione potrebbe così considerare l'entità dello stanziamento da mettere a disposizione per finanziare la produzione.

Resta ancora senza risposta la domanda posta dai sindacalisti alla presidente: "C'è l'ossigeno per far sopravvivere il Tra?"

Intanto, sul fronte bonifica, in questi giorni stanno avvenendo campionamenti dei locali del teatro comunale.

Serena Piscitello

   

Niente spettacoli, teatro chiuso per amianto

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Aprile 2011 18:45 Scritto da mnb Sabato 09 Aprile 2011 10:54

Da linkiesta.it, 08.04.2011

Una nube, tanta polvere e quattromila persone in platea. È amianto. Lo scoprirà l’Asl e farà chiudere a tempo indeterminato il teatro di Alessandria. Le fibre si sono diffuse nella sala grande dopo una “bonifica” dell’impianto di riscaldamento. La decisione dell’intervento, assegnato senza gara d’appalto, fu presa in un cda contestato (forse senza numero legale), ora indagato insieme ai vertici della ditta esecutrice (la Switch 1988). In mezzo, un intreccio da spy story con verbali che scompaiono e riappaiono oscurati e uno scontro durissimo tra maggioranza di centrodestra e opposizione.

Leggi tutto: Niente spettacoli, teatro chiuso per amianto

   

Ferrari, la pecora nera

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Aprile 2011 18:46 Scritto da mnb Venerdì 01 Aprile 2011 10:40

Da corriereal.info, Alessandria, 25.03.2011

Alla fine l’unica testa a saltare sarà, a livello di management, la sua. Il direttore del teatro regionale alessandrino, Franco Ferrari, perde il braccio di ferro con il sindaco Fabbio, e viene invitato a impacchettare le sue cose, e a togliere il disturbo un anno prima della scadenza naturale del suo contratto (maggio 2012).

Leggi tutto: Ferrari, la pecora nera

   

Teatro, contro tagli al personale i sindacalisti chiedono un piano.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Aprile 2011 18:48 Scritto da mnb Mercoledì 30 Marzo 2011 16:29

Da La Stampa, Alessandria, 30.03.2011

Clima un po’ teso ieri, in prefettura, dopo l’annuncio di probabili tagli al personale da parte dell’assemblea dei soci della Fondazione Teatro Regionale Alessandrino.

Leggi tutto: Teatro, contro tagli al personale i sindacalisti chiedono un piano.

   

Pagina 32 di 36