Quale futuro per i dipendenti del TRA?

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da mnb Mercoledì 30 Marzo 2011 16:26

Da radiogold.it, Alessandria, 30.03.2011

Decidono di tagliare il personale, prima ancora di definire i progetti sul futuro del Tra. Questi gli amari commenti dei sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil davanti alle dichiarazioni della presidente della fondazione, Elvira Mancuso.

Ieri in Prefettura la Mancuso, in attesa dell'incontro con il cda di ieri pomeriggio, ha chiesto al prefetto 15 giorni di tempo prima di rivedersi per stabilire con gli altri cosa sarà dei lavoratori.

Al momento tanti dubbi e sempre meno certezze, visto che il Tra dovrà ridimensionare i costi, a detta della stessa presidente.

Serena Piscitello

 

Teatro, ora interviene il Prefetto. Prima del Cda di domani convocati Comune, Provincia e direttore

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Aprile 2011 18:49 Scritto da mnb Mercoledì 30 Marzo 2011 16:24

Da La Stampa, Alessandria, 28.03.2011

Approda in prefettura la querelle fra sindacati e Fondazione Teatro Regionale Alessandrino. Dopo l’indicazione dell’assemblea dei soci al consiglio d’amministrazione («rivedere l’utilizzo delle risorse umane che risultano sovrastimate») i rappresentanti dei lavoratori sono stati ricevuti dal prefetto Francesco Paolo Castaldo, che ha convocato per domani, a mezzogiorno, sindaco e presidente della Provincia (o loro delegati), il direttore amministrativo del Tra e un rappresentante dell’ufficio del Lavoro. Tutto avverrà poche ore prima della seduta del cda, alle 17. Sul tappeto la questione dei nove dipendenti con contratto a termine, la cui scadenza è prossima: maggio per cinque di loro, luglio per gli altri quattro.

Leggi tutto: Teatro, ora interviene il Prefetto. Prima del Cda di domani convocati Comune, Provincia e direttore

   

Teatro, il direttore è "di troppo". Dopo il caso amianto i Soci valutano tagli al personale

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Domenica 17 Aprile 2011 09:03 Scritto da mnb Mercoledì 30 Marzo 2011 15:56

Da La Stampa, Alessandria, 25.03.2011

«Lì dentro sono in troppi, a cominciare dal direttore». Questo, in sintesi, il messaggio che l’assemblea dei soci della Fondazione Tra ha trasmesso al consiglio d’amministrazione al termine della seduta di ieri. Non c’è modo migliore per tradurre il termine «risorse umane sovrastimate» che si legge nel comunicato diffuso dal sindaco Fabbio, che ha già «ringraziato per il lavoro pregresso» il direttore Franco Ferrari, annunciando che è già in corso un’«amichevole e avanzata trattativa» per la risoluzione del contratto. In perfetto stile calcistico.

Leggi tutto: Teatro, il direttore è "di troppo". Dopo il caso amianto i Soci valutano tagli al personale

   

Assemblea dei soci della Fondazione TRA - Cronoprogramma della bonifica e riorganizzazione aziendale

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Domenica 17 Aprile 2011 09:04 Scritto da Matteo Nicola Bottino Mercoledì 30 Marzo 2011 15:49

Alessandria, 24.03.2011

E’ durata circa un’ora e si è conclusa con importanti provvedimenti l’assemblea dei soci della Fondazione Tra che si è riunita, questa mattina, a Palazzo Rosso. Sotto la presidenza di Elvira Mancuso e alla presenza dei revisori dei conti, hanno partecipato il sindaco di Alessandria Piercarlo Fabbio, l’assessore regionale Michele Coppola, Mirvano Delponte (Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria), l’assessore Riccardo Maggiora (Comune di Valenza), Lorenzo Repetto (Amag).


Leggi 0 Commenti... >>

Leggi tutto: Assemblea dei soci della Fondazione TRA - Cronoprogramma della bonifica e riorganizzazione aziendale

   

Teatro: impianto "tombato" e direttore "trombato"

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Marzo 2011 15:58 Scritto da mnb Mercoledì 30 Marzo 2011 15:45

Da lapulceonline.it, Alessandria, 24 marzo 2011

La Fondazione TRA dà il benservito al direttore Franco Ferrari. Dall’assemblea dei soci di questa mattina è emersa la volontà della Fondazione teatro regionale Alessandrino di chiudere il rapporto con il direttore, già in aperto contrasto con il Sindaco di Alessandria per i noti fatti dell’amianto a Teatro. L’assemblea, fa sapere un portavoce, ha dato mandato al presidente di definire consensualmente i rapporti con l’interessato, con il quale è in corso “un’amichevole e avanzata trattativa”. Riconfermata la fiducia al direttore artistico Gabriele Vacis. Sempre sul fronte “risorse umane”, il CdA  ha deciso di rivedere l’utilizzo delle risorse umane “che risultano sovrastimate”. Soddisfazione del “piano di rientro” illustrato dai revisori dei conti.

Bonifica. Si sta progettando il nuovo impianto di riscaldamento, considerato che il precedente sarà definitivamente “tombato”. L’incarico andrà all’ingegner Fulvio De Lucchi. In Sala Grandeè stata già decisa la sostituzione dei tendaggi e del sipario.

   

Pagina 33 di 36