Teatro: dalla settimana prossima via ai lavori di bonifica

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Da Radiogold.it, Alessandria, 02.12.2011

La settimana prossima partiranno i lavori di bonifica del teatro comunale di Alessandria. Mercoledi, la presidente del Tra, Elvira Mancuso ha firmato l'accordo con la ditta esecutrice, la Switch 1988. Il teatro di Alessandria è chiuso da oltre un anno per la rilevata presenza di amianto. Fu proprio la Switch '88 nell’estate del 2010, a lavorare per la rimozione delle coperture da amianto. “Non sono contenta, sono contentissima”, ha detto Elvira Mancuso, “sei mesi fa non sapevamo cosa fare, oggi abbiamo i tempi e i mezzi per superare il problema”. La bonifica costerà circa 530 mila euro e sarà a carico proprio della ditta esecutrice dei lavori. Il comune spenderà 300 mila euro per sostituire le 1200 poltrone e i tendaggi. Amag e Restiani si sobbarcheranno 600 mila euro per il nuovo impianto di climatizzazione. Il sindaco di Alessandria Piercarlo Fabbio ha espresso soddisfazione per la prossima partenza dei lavori di bonifica. ”Incidenti come quelli accaduti al teatro possono essere presi come occasione per dare nuovi impulsi alla città”. “E’ un momento di arrivo, di felicità e soddisfazione”, ha dichiarato il vicesindaco Paolo Bonadeo. I lavori dureranno 100 giorni, dopodichè Asl e Spresal valuteranno se il teatro di Alessandria potrà tornare ad aprire le sale per il pubblico.

Daniele Canuti